Sostenibilita': bioplastiche, se ne parla a Bruxelles il 6 marzo - Adkronos

04.03.2013 16:23

Bruxelles, 4 mar. - (Adnkronos) - Si svolgera' il 6 marzo a Bruxelles, 6 presso la Sala Jo'zsef Antall del Parlamento Europeo la conferenza''Bioplastics: a case study of Bioeconomy in Italy in the light of Horizon 2020'', promossa dal Kyoto Club con il patrocinio del ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. La conferenza illustrera' come l'Italia stia delineando una strategia capace di dare un nuovo impulso al potenziale di innovazione del Paese e di sviluppare il settore della bioeconomia.
L'adozione di misure ''market pull'' che incentivano la produzione e l'utilizzo di prodotti biodegradabili da materie prime rinnovabili ha dato vita ad importanti investimenti in tecnologie innovative e bioraffinerie, e sta generando ricadute positive per l'intera societa' in termini di riduzione dei rifiuti e di introduzione di criteri di sostenibilita' nelle scelte di consumo dei cittadini. Attraverso la presentazione dell'esempio italiano, la conferenza intende dimostrare che l'efficienza delle risorse non rappresenta soltanto un'esigenza strategica per l'Europa, ma anche una vera e propria opportunita' dal punto di vista economico, capace di rilanciare la crescita in aree affette da profonda crisi.
La conferenza sara' anche l'occasione per presentare il nuovo libro ''Bioplastics: A case study of Bioeconomy in Italy. A smart chemistry for a smarter life in a smarter planet'', edito dal Kyoto Club. Saranno presenti, tra gli altri, il commissario europeo per l'Ambiente Janez Potočnik; Amalia Sartori, presidente della Commissione Industria del Parlamento europeo, il ministro dell'Ambiente Corrado Clini; Andrea Bianci, direttore generale del ministero dello Sviluppo Economico; il vice presidente di Federchimica Daniele Ferrari; Maura Latini, vice presidente Coop Italia.

 

Indietro