Video

Al minuto 4' 55'' inizia l'intervista di Luca Rigoni alla Presidente Sartori su Tgcom24 del 30 ottobre 2013, si è parlato di segretezza del voto, Partito Popolare Europeo e Datagate.

AllDigital Expo 2013


Il meeting nazionale dell’installatore digitale, evento unico nel suo genere in Italia; La due giorni di convegni, seminari, esposizioni di AllDigital Expo è infatti un punto di incontro fondamentale per installatori, aziende, associazioni, system integrator, progettisti e player del settore.

 

Amalia Sartori interviene al minuto 12' 05''

 

Ecco l'intervista di Alfredo Macchi ad Amalia Sartori - Presidente Commissione ITREmandata in onda Tgcom24 sabato 14 settembre 2013.

Affrontato il tema della ripresa economica italiana.
"C'è necessità di riforme" afferma Amalia Sartori, sottolineando l'importanza di lavorare per il bene del Paese e aggiunge "serve un Governo autorevole e forte, con una maggioranza stabile o la capacità - e le fatiche - di lavorare insieme".
Inoltre si è parlato di competitività, ricerca, cuneo fiscale, costo del lavoro, bilanci e la necessità degli Stati Uniti d'Europa.

L'intervento di Amalia Sartori, parte al minuto 12' 20''

RIPRESA ECONOMICA DELL'EUROPA

Amalia Sartori interviene al minuto 2'21''.

In Italia "l'invadenza della burocrazia ormai è inaccettabile" afferma la Presidente Sartori.

Amalia Sartori al minuto 19'.20'' rilascia un'intervista a Regione Europa in cui parla di tutela dei cittadini e concorrenza commerciale.

Risk and safety assessments ("stress tests") of nuclear power plants in the European Union and related activities:
- extracts from the vote
- statement by Amalia SARTORI (EPP, IT) 
EP Committee on Industry, Research and Energy

 

  • "Obviously I am very satisfied with the result because we reached a vast majority on a text which is very useful for Europe and beyond ".
  • "We are sending a clear message to the citizens; We are doing our utmost at the EU level to guaranty a maximum safety in the management and maintenance of nuclear plants, those who already existing and there are a lot, in case of extraordinary events. This is what we wanted to verify on one hand and these stress tests are meant for this. We have carried them out and we can say what precise actions should now be carried out by member states. This test which we have defined has now almost all that is needed to move ahead."
  • "We have already carried out stress tests on 45 nuclear plants in Europe and 20 outside Europe. These tests have now created a precedent which will have to be used from now on , not only for the European citizens, but for neighbouring countries as well and others too. We can say that a new system is now effective which today covers new aspects; We still have one point to investigate and that is the situation in the event of an air plane accident, and its possible impact. This point must be deepened."
  • " Stress tests have been carried out , we have checked the results , with these results and our legislative work and recommendations , the European Commissioner will be able to prepare his own proposal, which should be debated in Plenary and voted in the course of 2013 so that our recommendations become more binding for member states."

 

 

 

Nella postazione di ABC a Bruxelles, Andrea Michelozzi riceve e intervista il lobbista Marcello Missaglia e Amalia Sartori, parlamentare del gruppo del Partito Popolare Europeo (PPE) e presidente della Commissione per l'industria, la ricerca e l'energia (ITRE). Una puntata tutta dedicata alla politica industriale europea e alla sua rete ferroviaria internazionale.

 

 

INTERVISTA AD AMALIA SARTORI L'industria pesante è un settore portante per l'Europa
INTERVIEW WITH AMALIA SARTORI: Heavy industry is a crucial sector for Europe
  

 

RAI UNO-Tg 1 Parlamento - 03 December 2012
During a conference on the industry sector in Europe at the European Parliament Office in Italy, in Rome, Amalia Sartori, President of the EP's ITRE Committee, said that giving up on the heavy industry would be negative for Europe, a continent where 500 million people live. In an interview, Ms Sartori said that the European institutions could play a major role in the ILVA case, especially when it comes to employment and training. On the other hand, the Italian government must continue to work on its plan. During the next session, scheduled on December 10, a proposal aiming to solve the crisis of the steel industry will be presented to the European Parliament.

 

11/10/12 - PRESENTAZIONE: "LA NUOVA STRATEGIA EUROPEA PER AFFRONTARE OPPORTUNITA' E SFIDE DELLA NUOVA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE"

11.10.2012  Milano - Palazzo delle Stelline (Sala Manzoni)
 
 COMMISSIONE EUROPEA
 
Convegno: “L’industria al centro del piano di crescita europeo”.
Presentazione della nuova strategia europea per affrontare opportunità e sfide della nuova rivoluzione industriale.
 
Sono intervenuti:
1 - Alberto Meomartini, presidente di Assolombarda;
2 - Carlo Secchi, Università Bocconi;
3 - Antonio Tajani, vicepresidente della Commissione europea, responsabile per l'Industria e 
l'Imprenditoria;
4 - Giorgio Squinzi, presidente di Confindustria;
 
Panel: “Cosa serve per re-industrializzare l'Europa e l'Italia”.
5 - Amalia Sartori, presidente della Commissione Industria, Ricerca ed Energia del Parlamento 
Europeo;
6 - Patrizia Toia,  vicepresidente della Commissione Industria, Ricerca ed Energia del Parlamento 
Europeo;
7 - Diana Bracco, vicepresidente di Confindustria per la Ricerca e Innovazione;
8 - Stefano Parisi, presidente di Confindustria Digitale;
9 - Gianluca Comin, executive vice president External Relations, Enel S.p.A.;
10 - Roberto Nicastro, direttore generale di Unicredit;
11 - Renzo Iorio, presidente di Federturismo.

Moderatore:
- Roberto Napoletano, direttore de “Il Sole24ore”.
 
 
REGISTRAZIONE DEL CONVEGNO - Amalia Sartori parla al 01.02.42
 

 

 



David Caretta di Radio Radicale intervista Amalia Sartori il 22 maggio in occasione della sessione plenaria di Strasburgo. Approfondite questioni legate alla crisi, la crescita e la zona euro.

 

REGIONEUROPA DOMENICA 26 FEBBRAIO 2012

VIDEO

L’eurodeputata del PdL,Popolari Europei,Amalia Sartori,neo presidente della Commissione Industria del Parlamento Europeo, interviene a “RegionEuropa”, il settimanale europeo della Tgr a cura del vice direttore dei Tg Regionali della Rai Dario Carella, domenica 26 febbraio alle 11,40 su Rai Tre. La neo presidente illustrerà programmi e progetti della commissione industria dell’assemblea legislativa europea per questa seconda parte della legislatura,progetti e programmi che,spiega Amalia Sartori, si incenteranno negli interventi si sostegno alle piccole e medie imprese,nerbo dell’industria “local ” europea e all’innovazione tecnologica,in modo da cominciare a varare ,nella pratica,politiche di crescita,anche nel campo dell’occupazione giovanile,oggi uno dei grandi dossier dolenti dell’Ue.
“RegionEuropa” ospita quindi Cristiana Muscardini,europarlamentare di Futuro e Libertà,e vice presidente della commisisone per il commercio internazionale del Parlamento Europeo,autrice di una proposta alla Commissione presieduta da Manuel Barroso,quella di costituire una agenzia di rating europea in modo da non sottomettere più le valutazioni sui debiti sovrani degli stati membri dell’Ue alle valutazioni americane.
Ancora dal Parlamento Europeo,la proposta del Vice Presidente Vicario dell’assemblea Gianni Pittella del Pd,gruppo del Pse, di creare una Davos dei paesi balcanici che abbia sede a Tirana: un modo – sostiene Pittella a “RegionEuropa” che ne ha seguito all’Università del Mediterraneo di Tirana la consegna della laurea honoris causa- per continuare ad alimentare il processo di adesione dei paesi dell’area all’Ue.
Antonio Silvestri in un reportage racconta la storia dei 101 distretti locali italiani,reduci da un anno altalenante con una crescita discontinua:tuttavia il local dei territori resta lo zoccolo duro dell’Italia imprenditoriale.
Lo afferma anche il Rapporto dell’Osservatorio Nazionale sui Distretti che ha analizzato questi agglomerati territoriali che rappresentano 283mila aziende e un milione e 400mila addetti:salvo il settore alimentare che ha superato i livelli pre crisi tutti gli altri settori sono penalizzati dalla debolezza del mercato interno e dalle difficolta nel’export; le esportazioni aumentano soprattutto nella moda, nell’arredamento, nell’alimentare  e nell’automazione e la crescita riguarda soprattutto i Paesi extra Ue dalla Russia al Brasile.
Per il 2012 gli imprenditori sono però pessimisti e due terzi vedono un ridimensionamento del Distretto. A Regioneuropa i pareri del Presidente dell’Unioncamere, che ha collaborato al Rapporto, Ferruccio Dardanello, e del Presidente della Federdistretti, Valter Taranzano.
Infine gli Angoli d’europa di Anna Di Benedetto conducono questa settimana a visitare la mostra “Luoghi comuni – Vedutisti francesi a Roma tra il XVIII e il XIX secolo.”:una finestra aperta sull’Europa fra la fine del settecento e i primi dell’ottocento, in cui  i pittori europei  scoprirono l’Italia come una sorta di Musa ispiratrice fatta di storia, cultura e arte . Anna Di Benedetto ne parla con la storica dell’arte  Patrizia Masini che svela i segreti di quel periodo storico legato anche al Grand Tour:il “pittoresco”,  ma anche   la Roma dei  Papi come realtà a sé,  una città- stato che diventa una quinta di  teatro dalle rovine del  passato fatto di miti .
Il settimanale europeo della Tgr è on line al sito www.regioneeuropa.rai.it ,a cura di Claudio Lanza e per la realizzazione di Rai Net; “RegionEuropa” è inoltre sottititolata per i non udenti  alla pagina 777 di Televideo.